STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE “CALABRIA NEL MONDO”

Articolo 18 - Amici dell’Associazione

Sono Amici dell’Associazione coloro i quali, pur non avendo chiesto di essere ammessi come soci, contribuiscono liberamente con versamenti non in misura fissa e non acquistano la qualifica di soci. Possono essere Amici dell’Associazione enti pubblici e privati, associazioni, fondazioni e altre istituzioni private

Articolo 19 - Sezioni territoriali provinciale e extra statale

Il Direttivo Provinciale o extra statale nel rispetto dei principi contenuti nel presente Statuto e nel rispetto delle linee direttrici fissate dal Congresso, dal Direttivo e dal Presidente provvede a realizzare i fini statutari.

Articolo 20 - Giurisdizione esclusiva

I soci dell’Associazione, sono tenuti a ricorrere preventivamente al Collegio dei Probiviri in caso di controversie riguardanti l’attività della Associazione, l’applicazione dello Statuto.

Articolo 21 - Collegio dei Probiviri

Il Collegio dei Probiviri è composto da 5 membri effettivi e da 2 membri supplenti eletti dal Congresso secondo le modalità previste da apposito Regolamento.
Possono essere eletti Probiviri solo i soci che abbiano almeno 40 anni di età e che non facciano parte del Direttivo.
I componenti del Collegio dei Probiviri restano in carica 3 anni e sono rieleggibili.
Il Collegio dei Probiviri nomina nel suo seno un Presidente ed un Segretario del Collegio.

Articolo 22 - Disposizioni finali

Il Direttivo provvede all’emanazione di tutte le norme regolamentari necessarie per l’esecuzione del presente Statuto.

Articolo 23 - Modifiche statutarie

Le modifiche statutarie sono di competenza esclusiva del Congresso. Le delibere sono approvate con il voto favorevole della maggioranza dei presenti. Il Congresso può delegare al Direttivo la potestà di modificare tutti o parte degli articoli dello Statuto. La delega al Direttivo deve essere approvata con la maggioranza dei 2/3 degli aventi diritto al voto al Congresso, a loro volta, dalla maggioranza assoluta dei componenti del Direttivo.

Articolo 24 - Rinvio alle leggi

Per quanto non previsto nel presente Statuto si fa riferimento alle leggi ed ai regolamenti vigenti, ed ai principi generali dell’ordinamento giuridico.

  • Bologna - arte sotto i portici 2011
  • Bologna - arte sotto i portici 2010
  • Bologna - arte sotto i portici 2009
  • Bologna - arte sotto i portici 2008
  • Bologna - arte sotto i portici 2007

© 2012 - powered by XGNET - admin - login artisti